L'Associazione Gianluca Felici è in Congo - Associazione Gianluca Felici Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'Associazione Gianluca Felici è in Congo

Dove operiamo

                                            REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

E' SERA - Finalmente mi trovo sola nella mia camera, avvolta dal lenzuolo che mi fa da asciugamano per le mie lacrime. Sfogo tutto il mio dolore, in un fiume di lacrime la mia rabbia, che non posso sfogare in grida di dolore; dò pugni al mio cuscino. La mia preghiera è una preghiera di interrogativi...senza risposte... Mio Dio dov’eri? Perchè e fino a quando deve durare tutta questa miseria? Signore piango la miseria del mio popolo “ovunque lo sguardo giro”, non vedo altro che problemi, fame, malattie e miseria. Questa sera non ho niente da offrirti, ti offro tutto il dramma di sofferenza del mio popolo. Ascolta il mio grido. Ti prego!”     Suor Renata Pulici


Per caso ti capita tra le mani un appello così accorato da rimanere sconvolti e coinvolti. Il nostro cuore ha risposto subito: NOI CI STIAMO, siamo pronti a fare e a dare tutto quello che possiamo, anche se dovesse servire ad asciugare una sola lacrima. Ecco il Congo in sintesi: fame, malattie, miseria, analfabetismo, violenza.  
Suor Renata, da dove si comincia?
Tutti sanno che esiste La Repubblica del Congo (con capitale Brazzaville) e la Repubblica Democratica del Congo (con capitale Kinshasa).  Quest’ultima ha cambiato, dal 1960 ad oggi, ben cinque volte nome e bandiera. Si tratta di un paese instabile, senza punti di riferimenti socio-politici validi,  sfruttata dai trafficanti di oro e diamanti, in mano a fazioni che si contendono il territorio. Ma solo chi ha vissuto e vive in quei villaggi conosce veramente il timore e la paura di quella povera gente (che vive in capanne di fango con il tetto di foglie secche) di essere preda di continue scorribande da parte di chi deruba per sopravvivere. Solamente chi vive con loro sa quanto amano i figli e che grande considerazione  hanno della vita, la loro sete di giustizia, la fame mai saziata di uguaglianza.

Ogni congregazione ha il suo carisma, ma conoscere la Famiglia del Sacro Cuore, tutte le sfaccettature del loro operato, i diversi campi di intervento e quanto, da decenni, hanno fatto e stanno portando avanti in Congo per dare dignità all’individuo, è stato per noi un grande esempio di cristianità e un modo di toccare con mano l’Amore che si fa dono di sé.
Con filmati, centinaia di foto, tanti racconti di storie appassionate, ci hanno fatto conoscere l’anima del Congo.

In questa terra verdeggiante e amara, nelle missioni di Kinshasa, Neisu, Isiro, Mont Ngafula e Mitendi dove Suor Renata e le consorelle operano da oltre trent’anni,  vogliamo  "approdare", per condividere con chi è meno fortunato di noi, la carità e il Vangelo, per sostenere queste grandi missionarie nel loro operato, per gettare insieme a loro qualche piccolo "seme di speranza" .


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu