L'Associazione Gianluca Felici in Albania - Associazione Gianluca Felici Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'Associazione Gianluca Felici in Albania

Dove operiamo

La Zadrima, la zona in cui è situata Vau Dejes dove la nostra Associazione ha realizzato una buona parte dei progetti albanesi, è una terra desolata, prevalentemente montuosa, che si estende nel nord est dell’Albania ai confini con il Kosovo e con il Montenegro. In alcuni punti non ci sono strade ma sentieri sassosi percorribili con difficoltà solo a bordo di fuoristrada. Alcuni villaggi sono raggiungibili solo con la bella stagione. D’inverno infatti, a causa delle abbondanti nevicate e delle piogge torrenziali, si verificano frane e smottamenti che rendono impercorribili i sentieri e improponibili all’attraversamento i numerosi torrenti che si formano spontaneamente,  per cui la popolazione rimane nel più completo isolamento per mesi interi.
E’ la zona più povera dell’Albania in cui manca tutto: case, strade, acqua, energia elettrica, scuole, lavoro e assistenza medica.
Le poche risorse naturali esistenti  non sono sfruttate al  meglio oppure sono utilizzate in modo improprio per mancanza di formazione professionale, di investimenti economici e per scarsa abitudine all’impegno e alle responsabilità personali. Il livello di disoccupazione è tra i più alti di tutta l’Albania, con una situazione sociale aggravata anche da una massiccia migrazione interna dalle aree montuose verso le città della pianura.
Questo è stato il nostro punto di partenza. A Vau Dejes abbiamo iniziato a muovere i primi passi come associazione e seguendo le orme del nostro Gianluca (leggi:
La nostra storia ),abbiamo portato i primi aiuti.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu